<< Back to Events

 

Dark Room presenta Andrea Saltini alla 55th Biennale di Venezia

Andrea Saltini // Volare via dal Mondo
a cura di Francesco Elisei Fabio Anselmi
Palazzo C. Bonvicini Costa Rica Pavilion San Stae Venezia

Questa serie di dipinti vuole essere un piccolo contributo alla storia del Volo Immaginato e, soprattutto, a tutte le frustrazioni ridicole che lo accompagnano. Ogni immagine è stata scelta quale indizio, insegnamento, traccia, direttiva, promemoria nei confronti dei misteri e dell' hybris del volo, di derivazione letteraria, sacra e profana. (Ci potrei fare un'enciclopedia). Ogni dipinto è un esempio degli estatici diletti di un volo riuscito o delle conseguenze di un volo fallito. Chissà se messi insieme, positivo e negativo sarebbero in grado di formare un modello di come anche noi potremmo prendere le vie dell'aria. Metaforicamente. Senz'altro. E letteralmente? Può darsi. Ho scelto il personaggio di Ofelia come simbolo in grado di riassumere il mio personalissimo concetto di gravità. Ofelia sta al volo come una palla di cannone sotto terra. Un pesante punto fermo espresso come volume. La fine di una frase che non abbiamo ancora scritto. Un buco nero nuovamente imploso fino a comprendere tutto. Ho scelto la figura di Ofelia perché lei è Volta via dal Mondo e perché mi piace pensare che forse sarà folle, ma non del tutto inutile portare altra acqua a Venezia. Tutto il resto è congettura.

 
GALLERY EVENTO VOLARE VIA DAL MONDO
 
 
Home | Artists | Events | Publications | Gallery | Links | Contacts | Store